Statuto associazione liberi amministratori condominiali (stralcio)

CAPO 1°: Titolo - Scopo - Sede - Durata

Art.1 - E' costituita in Genova, sotto la denominazione Associazione Liberi Amministratori Condominiali, una Associazione che rappresenta un centro di iniziativa per la tutela degli interessi degli Amministratori di Condominii e dei Piccoli Proprietari di beni immobili. In particolare l'Associazione perseguirà la acquisizione di sempre maggiore competenza, aggiornamento e qualità morali degli Amministratori di Condominio, sia professionisti che non professionisti, e ciò anche per garantire la bontà e la serietà del servizio da essi svolto a favore dei Piccoli Proprietari e degli utilizzatori. Rientra nei fini dell'Associazione l'istituzione di speciali servizi per l'assistenza e la consulenza a favore dei Soci. L'Associazione intende promuovere ed organizzare incontri, dibattiti e corsi di formazione per meglio raggiungere lo scopo sociale.

Art. 2 - Per il conseguimento dei suoi scopi ed in coerenza con essi l'Associazione:
promuove, anche in collaborazione con Associazioni e gruppi affini, iniziative dirette a rendere effettivo il rispetto degli interessi dei Piccoli Proprietari di beni immobili;svolge in generale iniziative analoghe o comunque conformi agli scopi statutari e idonee al loro conseguimento; consente l'associazione di Circoli, Associazioni, Enti e simili che abbiano scopi affini ed analoghi; organizza corsi di formazione e di aggiornamento professionale nel settore dell'edilizia a favore dei Soci.

Art. 3 - La durata dell'Associazione è a tempo indeterminato.

Art. 5 - L'Associazione non ha scopo di lucro. Alle spese occorrenti per il funzionamento si provvede mediante:
quote di iscrizione "una tantum"
contributi associativi periodici
contribuzioni associative straordinarie
elargizioni e donazioni dei Soci, di Enti o di privati.

Art. 6 - Il patrimonio dell'Associazione è costituito da beni mobili, da residui attivi di gestione e da ogni altra entrata destinata per la sua natura o per deliberazione del Consiglio Direttivo, ad incrementare il patrimonio stesso.

Partners